Romantico sadismo

Buongiorno a tutti miei carissimi lettori e buon lunedì 17/febbraio . Dopo una mia assenza di 2 mesi nel scrivere le mie storie di vita e dopo che molti di voi mi hanno commentato le storie in maniera tanto positiva , oggi sono a scrivervi (prima di recarmi al lavoro) una storia di vita basata su "Romantico Sadismo" .


Prima di iniziare premetto nel dire che è una storia dove viene raccontato un incontro "casuale" tra una donna molto timida e un uomo che ha perversioni da master . questo incontro sfocia poi in una situazione alquanto bizzarra ma nello stesso tempo forse più vera che mai ... cioè vi chiederete ... ebbene sì... la donna timida era piu' mistress di quell'uomo che si credeva master ...


Gia' immagino la vostra faccia e il vostro stupore , quasi come se non ci si stia campendo nullla ma è la pura realtà ... la inversione dei ruoli ...


Ed ecco a voi come il tutto ebbe inizio....


Era una giornata piovosa e cupa , ma al nostro protagonista jhonnatha non importava molto , uomo deciso e sicuro di se alla mattina si preparava in maniera minuziosa e attento ad ogni dettaglio ... è un uomo tutto d'un pezzo e sempre attento ad ogni particolare .


Lei invece è Silvia , una donna molto bella da vedere , fisico minuto e snello , una terza di seno e un sederino bello sodo. Ha un taglio di capelli classico a scalare ed è castana chiara , i suoi occhi sono di un azzurro intenso , quasi da perdersi a guardarla . D'altro canto Silvia a differenze del boys era insicurissima unita da un carattere molto timido.


Jhonnatha e Silvia si conoscono per caso sull'autobus , lasciando stare i dettagli di come è successo il loro incontro , ve lo racconto a grandi linee...


Lei impacciatissima quel giorno con la pioggia nel salire sull'autobus , lui che la fissata a lato del conducente , le allungo la mano per aiutarla a salire e le fece un piccolo spazietto dove porsi sostenere da sola . Ma alla prima fermata del conducente lei sbalzò nelle braccia di jhonnatha stringendolo forte forte ...


Iniziò tutto così ....


Silvia con il passare del tempo frequentò jhonnatha e andarono a vivere insieme .. Lui faceva di tutto per farla stare bene , qualsiasi richiesta lei facesse lui subito puntalmente ubbidi ed esaudiva ogni minima richiesta . Lei invece utilizzava quella sua insicurezza e timidezza per ottenere le cose .... Fu molto tempo dopo che jhonnatha capii veramente chi era silvia . Si perche' silvia quando c'era da scopare voleva essere lei la figura dominante . e addirittura silvia comprò a suo tempo delle fruste e manette dal sexy shop per fare piccoli giochi di sottomissione erotica al proprio partner .


Figuratevi un uomo tutto d'un pezzo diventare preda , e invece chi era preda diventa predatore ..


Ed è così che nacque il rormantico sadismo .


Per lui il nostro boys faceva di tutto per accontentarla per avere una sessione di dominazione e sottomissione da parte di silvia , mentre la nostra girls nonchè mistress gli si creava dentro di lei un comflitto di dupplice entità e figura all'interno di se stessa . Lui la supplicava di essere punito quando non riusciva ad esaudire le richieste di silva , mentre silvia faceva richieste incredibili gia' sapendo che il nostro boys non riuscirà ad esaudire per poi a sua volta avere la possibilità di sottometterlo e frustarlo per togliersi quella rabbia e angoscia del sua carattere timido che aveva nel tempo radicato in sè di fronte agli altri .


Alla fine come andò ?


Che jhonnatha era sempre piu' preso da silvia e silvia da lui .... Anche se la loro relazione non era diciamo consona come la maggior parte di noi ... silvia era bella e porca , aveva tutte le voglie più erotiche che voleva essere soddisfatta sempre e al nostro boys andava bene così , anche perchè in fondo in fondo ogniuno di noi pensa sempre al sesso e avere una compagna con cui condividere esperienze forti è il sogno di molti di noi ...


Pensateci...


A presto .

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!